Pannelli in gesso fibrorinforzato per interni

costruire sistemi secco formazione online
COSTRUIRE CON I SISTEMI A SECCO, FORMAZIONE ONLINE
30/03/2022
lastra cemento CEMNEXT FIBRAN
LASTRA CEMENTO CEMNEXT
04/07/2022
pannelli gesso fibrorinforzato FIBRANgyps TECNO

I pannelli in gesso fibrorinforzato per interni FIBRANgyps TECNO e TECNO H (idrorepellenti), di produzione italiana, sono la risposta di FIBRAN alle attuali necessità del mercato.
Una soluzione costruttiva che coniuga il rispetto per l’ambiente e la salute delle persone con il massimo delle prestazioni tecniche.

FIBRANgyps TECNO: il sistema

Il sistema FIBRANgyps TECNO rappresenta una valida alternativa alle tradizionali tecniche costruttive per la progettazione e realizzazione di ambienti interni.
Per realizzare pareti, contropareti e controsoffitti tutto ciò che serve sono: pannelli in gesso fibrorinforzato FIBRANgyps TECNO e/o TECNO H (pannelli idrorepellenti), guide, profili, nastro monoadesivo e i collanti – rasanti FIBRANgyps FT3 e FT3 H (un prodotto unico che unisce l’efficacia del collante e la lavorabilità del rasante di finitura). FIBRANgyps TECNO è 100% naturale e in classe A+ per le emissioni dei VOC. Il sistema con tutti i suoi componenti è certificato ETA ed ha superato i test di:

  • resistenza all’urto con sfera da 0,5 e 1 kg
  • resistenza a carichi verticali eccentrici

I pannelli FIBRANgyps TECNO e TECNO H sono incombustibili in classe A1 di reazione al fuoco, così come i collanti – rasanti FIBRANgyps FT3 e FT3 H necessari per la messa in opera, cosicché tutto il sistema risulta in classe A1.
FIBRANgyps TECNO, in funzione della stratigrafia adottata, può raggiungere una resistenza all’incendio fino a 4 ore (EI 240).

Inoltre, test condotti presso laboratori qualificati hanno raggiunto risultati importanti in termini di prestazioni acustiche (link a soluzioni).

Pannelli in gesso, FIBRANgyps TECNO e TECNO H

Pannelli gesso fibrorinforzato incastro maschio femminaLe soluzioni costruttive con pannelli FIBRANgyps TECNO e TECNO H sono ideali per interventi in ambienti ospedalieri, in luoghi ad alta affluenza come scuole, centri commerciali e dove è richiesta qualità estetica, comfort ed elevate prestazioni meccaniche.

I pannelli FIBRANgyps TECNO e TECNO H (dimensioni 1200*600/700 e peso 20/21 kg a pannello) sono maneggevoli e facilmente trasportabili anche da un solo operatore.
L’aspetto che rende unico e singolare il sistema è la forma dei pannelli in gesso fibrorinforzato. I bordi non sono assottigliati ma caratterizzati da un incastro maschio/femmina sui quattro lati. Questo aspetto consente:

  • di massimizzare i tempi di posa (non è necessaria l’armatura del giunto),
  • avere una maggiore finitura estetica (superficie perfettamente planare),
  • maggiore robustezza della parete, controparete o controsoffitto.

Prestazioni: pannelli in gesso e isolanti

Le caratteristiche sopra citate in abbinamento con gli isolanti FIBRANgeo influiscono positivamente sulle performance acustiche e termiche del sistema. Per esempio, la soluzione FIBRANgyps TECNO SW 195/75+50P mw per pareti divisorie raggiunge un valore di isolamento acustico di Rw 65 dB. Questa soluzione è composta da pannelli FIBRANgyps TECNO, pannelli FIBRANgeo B-040 (spessore da 40 e 60 mm) e una lastra FIBRANgyps A13.

In termini di resistenza al fuoco si va da un EI 45 per i controsoffitti (senza materiale isolante) a un EI 240 con FIBRANgyps TECNO 175/75 (soluzione per pareti divisorie su struttura da 75 mm con due pannelli per lato, senza isolante in intercapedine).

FIBRANgyps TECNO: montaggio

FIBRANgyps TECNO pannelli gessoFIBRANgyps TECNO è un sistema semplice da progettare e facile da montare.

Il montaggio dei pannelli FIBRANgyps TECNO segue la tecnica a “Cortina”, cioè a giunti sfalsati con il collante-rasante FIBRANgyps FT3 e FT3 H da stendere in abbondanza così da poterlo utilizzare successivamente anche per il trattamento dei giunti e della testa delle viti.

Per il montaggio di una parete o controparete si consiglia di usare i pannelli FIBRANgyps TECNO H per la prima fila, asportando l’incastro maschio sul bordo longitudinale del pannello, in modo da permettere il corretto appoggio sul profilo a “L” di partenza. A questo punto occorre bloccare i pannelli alla struttura con le viti, le stesse utilizzate per il cartongesso, fissandole prima al centro e successivamente a 5 cm dal bordo inferiore. Il lato del pannello con l’incastro femmina sarà rivolto verso l’alto permettendo, previa distribuzione del collante – rasante FIBRANgyps FT3 o FT3H, l’incastro con il bordo maschio del pannello standard che andrà a costituire la seconda fila e così via.

Ultimata la parete si può passare all’operazione finale di finitura della parete direttamente con il rasante – collante FIBRANgyps FT3 o FT3H. Un prodotto studiato per facilitare il lavoro in cantiere, che unisce l’efficacia del collante e la lavorabilità del rasante di finitura in un unico prodotto.  Una volta completata la parete si può procedere con la tinteggiatura o con la posa delle piastrelle.

Per ambienti particolarmente umidi si suggerisce di realizzare tutta la struttura con il pannello FIBRANgyps TECNO H (resistente all’umidità e alla formazione delle muffe). Le caratteristiche e le modalità di montaggio sono le stesse della versione standard ma con un valore di assorbimento dell’acqua dopo 24 h nettamente inferiore, ovvero di W = 2,6%.
Visita il nostro canale Youtube, scopri come realizzare una parete con i pannelli in gesso fibrorinforzato FIBRANgyps TECNO e TECNO H.

Per maggiori informazioni sul sistema FIBRANgyps TECNO ti consigliamo di contattare l’agente FIBRAN della tua zona o il nostro staff Tecnico.